Buongiorno care amiche e amici del blog; oggi impareremo a fare una maschera esfoliante alla papaya.

La papaya o papaia è una grossa bacca ovoide o arrotondata che può raggiungere il peso di dieci chilogrammi.

Il frutto noto come papaia o papaya è di forma simile alla pera, molto simile al melone, ha buccia liscia e sottile, di colore giallo-arancione se matura, verde se acerba. Da questo frutto si estrae la papaina, che è un enzima proteolitico estratto dal lattice del frutto della papaya e dall’azione digestiva e antinfiammatoria.

I benefici della papaya sono innumerevoli e come molti frutti è ricca di vitamine.

Nella papaya troviamo nutrienti e antiossidanti come i carotenoidi, i flavonoidi, la vitamina C e la vitamina B.

Non mancano le fibre e i sali minerali come il magnesio nella papaya.

Questo frutto contiene un enzima in grado di agire come un esfoliante naturale, ed è utile soprattutto per la pelle irritata che comincia a sfogliarsi. In più, il succo di papaia, diminuisce le lentiggini e le macchie solari in generale.

Polpa di papaya per maschera esfoliante alla papaya

Vediamo ora come realizzare la nostra preziosa maschera esfoliante alla papaya.

Ingredienti:

– 1/2 papaya.

Schiacciamo metà frutto maturo di papaya e cospargiamone la polpa sul nostro viso pulito.

Lasciamo agire per 15 minuti il composto e poi risciacquiamo.

Grazie a questo frutto doneremo nuova vita alla nostra pelle.

L’articolo è terminato, vi auguro una fantastica mattinata! A presto!

2 comments on “Maschera esfoliante alla papaya: ricetta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.