Ciao amanti delle beach waves! Benvenuti in questo articolo dove impareremo in poco tempo come realizzare le beach waves con uno spray al sale marino.

Non ci servirà altro che il nostro spray per creare questa acconciatura.

Le beach waves vanno di moda in questa estate del 2017 e sono una pettinatura scelta da morte celebrità.

Forse non molti lo sanno, ma le beach waves andarono abbastanza di moda già nel 2014.

Lo spray al sale marino è certamente una delle alternative più conosciute per realizzare le beach waves.

Lo spray al sale marino

Questo spray è noto con vari nomi, tra cui sea salt spray e beach spray.

Esistono sempre più varianti di questo spray, proposte da differenti brand, ma l’importante è ricordarsi di sceglierne uno che bilanci bene la presenza del sale con l’aggiunta di prodotti idratanti come gli oli o altro.

Ricordiamo sempre che il sale tende a seccare i capelli, per questo è importante scegliere un prodotto capace di idratarli.

Per realizzare la nostra acconciatura dovremo prima lavare i capelli. Lo spray al sale marino va utilizzato sui capelli puliti.

Spruzziamo dunque il nostro spray dopo aver terminato con lo shampoo e ricordiamoci di far asciugare i nostri capelli preferibilmente all’aria aperta, oppure con il phon, se abbiamo fretta.

Dobbiamo lavorare bene le singole ciocche usando lo spray, in modo da renderle ondeggianti, ma non ricce.

Diamo forma ad una ciocca per volta e spruzziamo altro spray una volta terminato.

Per dare più volume si può svolgere l’operazione di lavorazione a testa in giù e lo consiglio a chi ha scelto di usare il phon.

Questo prodotto è perfetto per chi ha già dei capelli tendenti al mosso, ma non offre un risultato ottimale a quelle persone che hanno i capelli estremamente dritti per natura.

Esiste la possibilità di preparare da sole lo spray al sale marino.

Per realizzare lo spray al sale marino per le beach waves ci basterà un po’ di sale marino, dell’acqua, una piccola quantità di gel per capelli, in modo da fissare le onde e dell’olio per capelli per idratarli, oltre che un po’ di balsamo.

Il tutorial su come fare le beach waves con uno spray al sale marino termina qui. A presto!

2 comments on “Come realizzare le beach waves con uno spray al sale marino: tutorial”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*