Crea sito

Maschera detergente

Maschera antimpurità al pompelmo con acqua: ricetta

Buongiorno carissimi lettori e lettrici del mio adorato blog! Inizio con l’augurarvi una fantastica giornata, ma ora vediamo come preparare in pochissimi e semplici passi una maschera antimpurità al pompelmo con acqua.

Il succo di pompelmo, se diluito in acqua, favorisce la pulizia delle pelle impura ed aiuta a curare le micosi di pelle e unghie.

Questo delizioso agrume è perfetto per realizzare maschere di bellezza.

Tra i preziosi nutrienti che possiamo trovare nel pompelmo vi sono: i carboidrati, gli zuccheri, le proteine, il sodio, il potassio, il ferro, il calcio, il fosforo e le vitamine B1, B2, B3, A e C, ma troviamo anche molta acqua e le fibre.

Non mancano carotenoidi, flavonoidi, sali minerali in generale e licopene.

Per via della sua composizione, il pompelmo, è più indicato per il trattamento delle pelli grasse e dell’acne.

Il pompelmo possiede infatti proprietà antisettiche, antibatteriche, astringenti e antinfiammatorie.

Di questo frutto può essere sfruttata ogni parte: il succo è ottimo da bere, è perfetto per molte ricette e pure gli spicchi possono essere consumati da soli o all’interno di dolci e altri tipi di pietanze, dalla buccia si ricavano i canditi e preziose maschera di bellezza, pout pourri e molto altro ancora, in più i semi possono essere riciclati piantandoli per ottenere delle piantine, ma il pompelmo può essere pure impiegato nella realizzazione di profumi e tantissime altre cose.

Pompelmo per maschera antimpurità al pompelmo con acqua

Vediamo ora come realizzare la nostra maschera antimpurità al pompelmo con acqua.

Ingredienti:

– succo di pompelmo;
– acqua;

Misceliamo del succo di pompelmo e dell’acqua per realizzare la nostra maschera antimpurità al pompelmo con acqua.

Una volta diluito il succo di pompelmo, stendiamo la nostra maschera sul volto per rimuovere le impurità.

Questo composto può essere utilizzato anche per combattere le micosi delle unghie.

Al termine dell’applicazione dell maschera dobbiamo ricordarci di sciacquare la zona dove avevamo posato il liquido con dell’acqua, preferibilmente tiepida.

L’articolo su come realizzare una maschera antimpurità al pompelmo con acqua termina qui, buona giornata. A presto!

Maschera rassodante al succo di pompelmo con yogurt, yogurt con farina di riso e purea di carote: ricetta

Buon pomeriggio carissimi lettori e lettrici del blog! Oggi impareremo a realizzare una maschera rassodante al succo di pompelmo con yogurt, yogurt con farina di riso e purea di carote.

Grazie al succo di pompelmo otterremo un’azione antiossidante e antibiotica; il succo di pompelmo è infatti ricco di vitamina C e possiede interessanti proprietà.

I frutti del pompelmo sono molo ricchi di acqua, non mancano le fibre e tra i loro nutrienti vi sono i carboidrati, gli zuccheri, le proteine, il sodio, il potassio, il calcio, il ferro, il fosforo e le vitamine B1, B2, B3, A e C.

Troviamo dunque nel pompelmo in generale anche carotenoidi, flavonoidi, sali minerali e licopene.

Questo frutto risulta essere ideale per la realizzazione di maschere atte a combattere l’acne e da applicare su pelli grasse.

Gli acidi organici e gli antiossidanti offerti dal pompelmo possiedono dunque utili proprietà astringenti, antisettiche, antibatteriche, e antinfiammatorie.

Anche le carote sono ricche di vitamina C e contengono altre vitamine, tra cui la vitamina A e le vitamine B6 e K.

Non mancano potassio e manganese nelle carote.

Nello yogurt troviamo vari minerali, vitamine, tra cui le vitamine A, B1, B2, B3, B5, B6, B12, C e J.

La vitamine B3 è nota anche come vitamina PP e la vitamina B5 è conosciuta anche come vitamina W o acido pantotenico.

Pompelmo per la maschera rassodante al succo di pompelmo con yogurt, yogurt con farina di riso e purea di carote

Vediamo ora come realizzare la nostra maschera rassodante al succo di pompelmo con yogurt, yogurt con farina di riso e purea di carote.

Ingredienti:

– 1 cucchiaio di succo di pompelmo;
– 1 cucchiaio di purea di carota;
– 1 vasetto di yogurt;
– 1 vasetto di yogurt con farina di riso.

Mescoliamo bene tutti gli ingredienti in un recipiente come, ad esempio, una ciotola.

Possiamo miscelare il tutto in parti uguali, ma cercando sempre di ottenere un composto cremoso.

Applichiamo in seguito la nostra maschera sul viso, evitando il contorno occhi. La maschera può essere applicata anche sul collo.

Il tempo di posa è di circa 40 minuti.

La maschera rassodante al succo di pompelmo con yogurt, yogurt con farina di riso e purea di carote va rimossa con acqua tiepida.

L’articolo di questo pomeriggio termina qui, ma vi ricordo che nel sito potete trovare tante altre interessanti ricette. A presto!

Maschera detergente con buccia di pompelmo fai da te: ricetta

Buona serata carissimi lettori e lettrici del mio adorato blog! Questa sera impareremo a sfruttare gli scarti del pompelmo per realizzare una fantastica e utilissima maschera detergente con buccia di pompelmo fai da te.

Il pompelmo è un agrume ottimo da mangiare, da bere e da sfruttare nella realizzazione di maschere casalinghe.

Nel pompelmo possiamo trovare numerosi e utili nutrienti, tra cui: i carboidrati, gli zuccheri, le proteine, il sodio, il potassio, il ferro, il calcio, il fosforo e le vitamine B1, B2, B3, A e C.

Non mancano le fibre e un generoso quantitativo di acqua nel pompelmo.

Il pompelmo è un frutto ricco di antiossidanti, tra i quali, oltre alla vitamina C, spiccano carotenoidi, flavonoidi, sali minerali e licopene.

Le maschere viso a base di pompelmo sono generalmente adatte ad una pelle grassa o incline all’acne.

Gli acidi organici e gli antiossidanti contenuti nel pompelmo hanno utili proprietà astringenti, antisettiche, antibatteriche, e antinfiammatorie.

La buccia di questo frutto non è ottima solo come maschera detergente con buccia di pompelmo fai da te, ma risulta perfetta per la preparazione di canditi agli agrumi, di solo pompelmo o misti ad altri agrumi come il limone o l’arancia.

Le spremute di pompelmo sono invece un vero toccasana.

Pompelmo per la maschera detergente con buccia di pompelmo fai da te

Vediamo ora come realizzare in pochi e semplici passi la nostra maschera detergente con buccia di pompelmo fai da te.

Ingredienti:

– buccia del pompelmo.

Prendiamo un pompelmo ben maturo e sbucciamolo con cura.

Possiamo utilizzare gli spicchi del frutto per realizzare un dolce o un’altra maschera, ma possiamo anche spremere il pompelmo per berne il succo, per poi conservarne la buccia per la nostra maschera.

Una volta sbucciato il frutto, prendiamo la buccia e strofiniamola sull’epidermide.

Scegliamo i pezzi della misura che ci è più comoda.

La buccia del pompelmo può infatti essere impiegata direttamente sul viso, strofinandola delicatamente sulla pelle, allo scopo di detergerla in modo naturale, oppure con l’obiettivo di alleviare o eliminare il prurito, il fastidio causato dalle punture di zanzara, e le lievi infiammazioni cutanee.

Sarebbe meglio evitare di uscire subito dopo l’utilizzo di maschere al pompelmo e dobbiamo sempre ricordare che è meglio applicarle di sera.

Talvolta la pelle trattata con il pompelmo, che viene subito esposta al sole estivo, può irritarsi, complice anche l’inquinamento.

L’articolo termina qui, ma nel mio blog trovate tante altre ricette per utilissime maschere, comprese delle maschere in cui viene impiegato il succo del pompelmo! A presto!