Crea sito

Maschera effetto lifting

Maschera al miele con olio di cocco e uova idratante: ricetta

Buongiorno amici e amiche del blog! Oggi vedremo come preparare una fantastica maschera nutriente e idratante con tre semplici ingredienti; questa maschera al miele con olio di cocco e uova idratante è perfetta per elasticizzare la pelle.

Il cocco o noce di cocco è un alimento ricco di proprietà fantastiche per mantenere la nostra pelle in salute. Gli abitanti delle isole dell’oceano Pacifico lo considerano un vero e proprio toccasana per la salute e la palma da cocco viene soprannominata “Albero della Vita”.

Da noi il cocco è un alimento esotico tipico della spiaggia e ci ricorda di frequente il mare, poiché li viene spesso venduto, ma si trova con facilità nei supermercati di tutta Italia.

Dalla noce di cocco ancora verde, acerba, possiamo ricavare l’acqua di cocco, una bevanda dissetante e ricca di sali minerali.

Dal cocco possiamo ottenere anche l’olio di cocco e il latte di cocco.

Il potassio è presente in ottime quantità nel cocco. Nel cocco troviamo anche magnesio, rame, fosforo, zinco e ferro.

La noce di cocco è pure ricca di fibre.

Nel frutto della palma da cocco troviamo preziosi amminoacidi, zuccheri, vitamine come le vitamine del gruppo B, la vitamina K e le vitamine E e C.

Stando alla medicina naturale il cocco possiede la capacità di regolare gli zuccheri nel sangue.

Dunque, questo frutto, è molto versatile e ottimo sia da mangiare, che per i trattamenti di bellezza.

Questa è una maschera fai da te che può essere biologica, oltre che ecologica, basta scegliere ingredienti biologici.

Per merito dell’albume dell’uovo possiamo ottenere un effetto lifting naturale ed economico. Il miele addolcisce la pelle, la nutre e la idrata a fondo.

Cocco per maschera al miele con olio di cocco e uova idratante

Vediamo ora come realizzare la nostra maschera al miele con olio di cocco e uova idratante.

Ingredienti:

– 1 uovo intero;
– 1 cucchiaio di olio di cocco;
– 2 cucchiai di miele biologico.

Aiutiamoci nella preparazione con una frusta a mano o elettrica, un cucchiaio e un paio di ciotole.

Apriamo l’uovo separando l’albume e il tuorlo, mettendoli in ciotole differenti.

Nella ciotola con il tuorlo aggiungiamo il nostro prezioso olio di cocco e utilizziamo la frusta per ottenere un composto simile alla maionese. L’albume dobbiamo invece montarlo a neve.

Uniamo lentamente tutti i nostri ingredienti, amalgamandoli bene.

Stendiamo dunque la nostra maschera al miele con olio di cocco e uova idratante sul viso e se vogliamo sul collo e sul decolté.

Il tempo di posa è di circa 20 o 30 minuti al massimo.

La maschera va rimossa grazie ad una spugnetta inumidita con acqua tiepida. In seguito va sciacquata bene la faccia, così come eventuali altre parti dove abbiamo applicato la maschera.

Come ultima cosa possiamo applicare sulla pelle il nostro tonico abituale o una crema.

L’articolo termina qui, date un’occhiata alle altre ricette delle maschere, mi raccomando. A presto!

Maschera al miele con limone per un effetto lifting: ricetta

Buonasera cari lettori e lettrici! L’età avanza per tutti ed è meglio non farsi trovare impreparati: vediamo dunque come preparare un’ottima maschera antirughe con un lieve effetto lifting al miele e al limone.

Le proprietà del miele sono numerose e indicate per le lozioni, le creme e i preparati antirughe in generale. Il limone è ricco di vitamina C e dunque di antiossidanti e favorisce la produzione di collagene. Il miele è un ingrediente molto nutriente, con anche proprietà antibiotiche ed è perfetto per nutrire la pelle, ancora di più in combinazione con il limone.

Grazie alle sue proprietà antibiotiche il miele è ottimo anche contro l’acne.

Miele da miscelare col limone per una maschera antirughe

Vediamo ora come realizzare la nostra maschera con miele e limone.

Ingredienti:

– miele;
– limone.

Possiamo ora realizzare una sorta di lozione antirughe aggiungendo del miele al nostro succo di limone: dovremo miscelarli in modo da ottenere una cremina né troppo densa, né troppo liquida. Una volta ottenuta una via di mezzo tra le due consistenze la nostra maschera sarà pronta per l’uso.

Questa deliziosa e profumata lozione può essere applicata sia la mattina, che la sera sulle rughe della pelle. L’operazione va ripetuta ogni giorno per almeno un mese, in modo da facilitare la rigenerazione della pelle e nutrirla.

Grazie per essere stati con me e aver letto con pazienza questo articolo, fatemi sapere cosa pensate della ricetta nei commenti e ricordate che nel mio blog ne troverete molte altre. A presto!

Maschera effetto lifting con prezzemolo e limone: ricetta

In questo torrido martedì andremo a vedere come preparare una maschera antirughe effetto lifting.

Per la nostra maschera effetto lifting sfrutteremo le proprietà del limone e anche del prezzemolo, in modo da migliorare l’estetica della nostra pelle. Consiglio a chi è molto giovane di sperimentare altri tipi di creme, in base all’età e allo stato dell’epidermide.

Teniamo sempre a mente quali sono le proprietà degli ingredienti, prima di usarli in una maschera: il limone è ricco di vitamina C e aiuta a stimolare la produzione di collagene, mentre il prezzemolo protegge la pelle dall’invecchiamento precoce causato dall’azione dei radicali liberi sulle cellule cutanee, ed è anch’esso ricco di vitamina C.

limone e prezzemolo sul tagliere per la maschera antirughe

Vediamo ora quali ingredienti sono necessari per la nostra maschera effetto lifting e come prepararla:

Ingredienti:

– 200 millilitri d’acqua minerale naturale;
– 10 grammi di prezzemolo fresco;
– 1 fetta di limone.

Misceliamo i nostri ingredienti con attenzione. Versiamo l’acqua in una ciotola, aggiungiamo il prezzemolo tritato finemente e la fetta di limone, per poi lasciare riposare per tutta la notte.

La nostra lozione-maschera va applicata con l’ausilio di una spugnetta, come quelle per il trucco. Stendiamo il nostro composto con l’aiuto della spugnetta inumidendo bene il viso, stendendola sul viso rilassato e lasciando agire il tutto per almeno 5 minuti. Potremo compiere movimenti ascendenti con la spugnetta, strofinando leggermente, mentre applichiamo e lasciamo agire il composto.

L’operazione va ripetuta a giorni alterni o almeno due o tre volte a settimana e per una migliore ossigenazione della pelle è meglio non truccarsi subito dopo l’applicazione del composto e non stendere sopra altre creme o composti di qualunque tipo.

Le maschere di norma vanno applicate più volte nel corso del tempo affinché si notino progressivi miglioramenti dello stato della pelle.

La salute della pelle passa anche dall’alimentazione, quindi un consiglio in più che posso darvi è di prestare attenzione a cosa mangiate: scegliere cibi salutari aumenterà le probabilità che la vostra pelle resti tonica, uniforme e dall’aspetto giovanile.

Mie care lettrici e lettori, ormai abbiamo finito con questo articolo, ma se lo desiderate potrete leggere tante altre ricette per vari tipi di maschere sfogliando questo bel sito adibito a blog. A presto!