Crea sito

Olio di germe di grano

Maschera antirughe al mango con olio di germe di grano, mango e farina d’avena

Buona serata cari lettori e lettrici del blog! Oggi ci aspetta una nuova rigetta con un frutto invitante, il mango. Scopriamo come realizzare una profumata maschera antirughe al mango con olio di germe di grano, mango e farina d’avena.

Il mango è un frutto tropicale dal sapore dolce e delicato, è ricco di vitamine A, B e C e contiene polifenoli e betacarotene.

Questo dolce frutto è perfetto per idratare e riparare la pelle secca, devitalizzata e disidratata; migliora la pelle matura con tendenza a seccarsi, dunque è un ottimo ingrediente per una maschera antirughe.

Dovete sapere che il mango è tra i frutti tropicali più consumati al mondo, è molto salutare e aiuta la pelle sia sotto forma di cibo, che sotto forma di maschera. Aiuta a combattere l’obesità, contiene utili minerali e fibre solubili in notevoli quantità.

Mango per maschera antirughe al mango con olio di germe di grano, mango e farina d'avena.

Vediamo ora come preparare la nostra maschera antirughe al mango con olio di germe di grano, mango e farina d’avena.

Ingredienti:

– 1 cucchiaio di olio di germe di grano;
– 1/4 di un frutto di mango maturo;
– 1 cucchiaino di farina d’avena.

Partiamo sbucciando il nostro mango maturo, per poi metterlo nel frullatore.

Aggiungiamo dunque l’olio di germe di grano e la farina d’avena. Frulliamo fino a quando il composto avrà un aspetto liscio e cremoso, ricordando che dovremo frullare per almeno trenta secondi circa.

Una volta terminata la preparazione, spalmiamo la nostra maschera al mango sulla pelle del viso ben asciutta e pulita, avendo cura di evitare la zona del contorno occhi e labbra.

Lasciamo in posa per almeno 20 minuti.

La maschera antirughe al mango con olio di germe di grano, mango e farina d’avena va sciacquata con abbondante acqua tiepida e il viso va asciugato tamponando delicatamente con un asciugamano. La pelle risulterà più liscia e luminosa, nutrita e rivitalizzata.

L’olio di germe di grano è un potente antiossidante, la farina d’avena aggiunge serve da addensante e possiede straordinarie proprietà nutrienti ed emollienti.

L’articolo termina qui, vi invito a utilizzare ingredienti biologici, se volete che la nostra maschera antirughe al mango con olio di germe di grano, mango e farina d’avena diventi del tutto biologica e vi auguro un buon inizio di serata. A presto!

Maschera per capelli secchi e sfibrati alle castagne con henné neutro e olio di germe di grano: ricetta

Ciao a tutti ragazzi e ragazze! Oggi impareremo a fare una maschera per capelli secchi e sfibrati alle castagne con henné neutro e olio di germe di grano, perfetta per i capelli stressati dall’estate.

Le castagne sono un rimedio perfetto per i capelli secchi e sfibrati.

Con le castagne possiamo donare nuova vita ai nostri capelli, ma non solo, difatti le castagne sono ricche di vitamina A, B1, B2, B3, B5, B6, B9 e C, contengono pure potassio, calcio, fosforo, zolfo, magnesio, sodio, cloro e ferro. Sono un fantastico alimento e un ottimo ingrediente per maschere di vario tipo.

La castagna è un frutto tipico della stagione autunnale ed è caratterizzato da una buccia coriacea e marrone, con una forma tonda da una parte e piatta dall’altra e un polpa chiara all’interno.

Castagne per maschera per capelli secchi e sfibrati alle castagne con henné neutro e olio di germe di grano

Vediamo ora come realizzare e applicare la nostra maschera per capelli secchi e sfibrati alle castagne con henné neutro e olio di germe di grano.

Ingredienti:

– 20 castagne lesse;
– 1 tazzina di olio di germe di grano;
– 1 cucchiaio di henné neutro.

Frulliamo insieme gli ingredienti e applichiamo l’impasto appena preparato sui nostri capelli ancora umidi.

Lasciamo la nostra maschera per capelli secchi e sfibrati in posa per circa 2 ore, avvolgendo i capelli con della pellicola trasparente e un asciugamano appena caldo.

Terminato il tempo di applicazione della maschera per capelli secchi e sfibrati alle castagne con henné neutro e olio di germe di grano, sciacquiamo i nostri capelli con acqua tiepida, facendo un leggero e delicato shampoo.

Dentro il guscio ispido della castagna si celano molte proprietà utili.

Questa ricetta è terminata, ma nel blog trovate tante altre ricette con e senza le castagne. Buona notte. A presto!