Crea sito

Pelle bella

Maschera con uva e yogurt fresco antiacne: ricetta

Buona domenica cari lettori e lettrici, oggi parleremo di come preparare una buona e utile maschera con uva e yogurt fresco, perfetta per combattere le imperfezioni del viso. Questa maschera è anche commestibile.

Grazie ai cambiamenti climatici, all’arrivo precoce del caldo tipico di luglio e agosto, possiamo godere i frutti della maturazione di molta frutta. Chiedo venia per il gioco di parole!

L’uva è perfetta per combattere le imperfezioni del volto, in particolare è un ottimo alleato contro l’acne ed è ricca di liquidi e vitamine.

Una maschera con uva e yogurt in combinazione è un vero toccasana per la pelle.

Possibile uva per la maschera con uva e yogurt fresco

Vediamo ora come preparare la nostra deliziosa, utile e commestibile maschera con uva e yogurt fresco.

Ingredienti:

– 10 acini d’uva;
– 2 cucchiaini di yogurt.

Ricordate che, scegliendo prodotti provenienti da agricoltura biologica, potremo fare la nostra maschera in versione 100% bio.

Passiamo alle semplici e veloci istruzioni per la preparazione della maschera con uva e yogurt: prendiamo i nostri acini d’uva e schiacciamoli in una ciotola, mescoliamo bene e poi aggiungiamo lo yogurt per poter dare una consistenza più cremosa alla nostra maschera per il viso.

Mescoliamo bene lo yogurt e l’uva schiacciata.

Terminata la ricetta possiamo subito spalmare la nostra cremosa maschera con uva e yogurt fresco sul nostro viso; noteremo subito alcuni cambiamenti e l’uso di questo tipo di maschera sarà sempre un ottimo alleato contro le imperfezioni del volto, specie contro l’acne.

Il tempo di posa per questa maschera con uva e yogurt è di circa 10 minuti.

Al termine della decina di minuti dobbiamo sciacquare con cura la faccia. Dopo questa maschera noteremo la nostra pelle più pulita e di conseguenza più bella e splendente.

La nostra ricetta è ottima anche come yogurt all’uva. Può essere aggiunto del miele per addolcire la maschera, ma consiglio di farlo solo allo scopo di mangiarla come yogurt, poiché come maschera anti-acne va bene così com’è.

Grazie di essere stati con me, la ricetta della maschera con uva e yogurt fresco fai da te contro le imperfezioni è terminata. Vi lascio alle vostre faccende e vi auguro un fantastico proseguimento di giornata. A presto!

Maschera esfoliante con kiwi e yogurt fai da te: ricetta

Buon pomeriggio cari lettori e lettrici, questo pomeriggio vi propongo una semplice e veloce maschera esfoliante con kiwi e yogurt per il viso.

Il kiwi è un frutto verde ricco di vitamina C e preziosi semini, mentre lo yogurt contiene prezioso acido lattico, utile per questo tipo di maschera esfoliante con kiwi e yogurt.

Ricordate che questa maschera è commestibile: possiamo mangiarla poiché è del tutto naturale e contiene solo alimenti naturali, commestibili e se vogliamo anche biologici, difatti possiamo scegliere di utilizzare uno yogurt biologico per questa ricetta, tuttavia non è indispensabile.

La nostra maschera è pensata per avere proprietà esfolianti, leviganti e sbiancanti.

Lo scopo di questa maschera esfoliante con kiwi e yogurt è lasciare la pelle liscia, luminosa, nutrita, pulita e favorire il ricambio cellulare.

Frutta mista e maschera esfoliante con kiwi e yogurt

Vediamo ora come preparare questa invitante e commestibile maschera esfoliante con kiwi e yogurt fai da te.

Ingredienti:

– 1/2 kiwi;
– 1 cucchiaio di yogurt.

Mescoliamo il nostro mezzo kiwi ben maturo ad un cucchiaio di yogurt, avendo cura di utilizzare solo la polpa del nostro prezioso frutto ricco di vitamine.

Stendiamo l’impasto solo dopo averlo reso omogeneo, per lasciarlo in posa per circa 15 o 20 minuti.

Al termine del tempo di posa dovremo pulire il viso con acqua tiepida, facendo attenzione ad asciugare il viso tamponando dolcemente l’epidermide con un panno pulito.

Per altre ricette a base di kiwi vi basta sfogliare il mio sito adibito a blog.

Usate anche i tag: scoprirete tante ricette per maschere simili a questa maschera esfoliante con kiwi e yogurt.

Vi anticipo alcune proprietà del kiwi, che conosceremo meglio ricetta dopo ricetta. Il kiwi è ricco di: potassio, rame, ferro, vitamina E, vitamina C, vari minerali e altre vitamine. Questo frutto è pure ricco di fibre, ha proprietà antiossidanti, antisettiche e antianemiche.

Il kiwi può aiutare a regolare la funzionalità cardiaca e la pressione arteriosa. Ha pure doti diuretiche, rinfrescanti, dissetanti, aiuta a proteggere le pareti vascolari e potenzia le difese immunitarie.

Ricordate che alcune persone sono allergiche al kiwi; quindi fate molta attenzione e testate il prodotto su piccole aree di pelle, prima di stendere la maschera o d’ingerirla. Potete rivolgervi ad un allergologo per determinare a quali alimenti siete allergici.

Questa gustosa ricetta è terminata, se vi venisse fame non abbiate timore di assaggiarla, tanto è commestibile. Buon pomeriggio e buon pranzo. A presto!

Maschera fai da te ringiovanente al kiwi con le mandorle: ricetta

Buongiorno a tutti i miei lettori e lettrici! Oggi “parleremo” di come preparare una maschera fai da te ringiovanente al kiwi con le mandorle e vi fornirò sotto i dettagli della ricetta.

Il kiwi è un tipo di frutto commestibile ricco di acidi grassi essenziali e di preziosi antiossidanti.

Questo verde frutto rinfrescante contiene dosi molto elevate di vitamina C, quasi il doppio di quante mediamente ne ha il limone. L’uso di questo frutto è indicato per migliorare l’elasticità, combattere i radicali liberi, contrastare le rughe e esfoliare la palle, grazie soprattutto ai suoi acidi.

Le mandorle sono anch’esse ricche di sostanze antiossidanti, in particolare di vitamina E. Grazie ai loro effetti benefici, le mandorle, aiutano a mantenere la pelle bella e in salute, contrastano le rughe e favoriscono la riparazione della cute danneggiata.

La nostra maschera fai da te ringiovanente al kiwi con le mandorle è dunque prima di tutto una maschera dalle notevoli proprietà antiossidanti, grazie per l’appunto alle vitamine E e C.

Kiwi della maschera fai da te ringiovanente al kiwi con le mandorle

Vediamo ora come preparare la nostra maschera fai da te ringiovanente al kiwi con le mandorle.

Ingredienti:

– 10 mandorle;
– 1/2 kiwi maturo.

Facciamo la nostra maschera fai da te ringiovanente al kiwi con le mandorle iniziando con il mettere in ammollo le mandorle per una notte.

Frulliamo le nostre mandorle il giorno successivo e aggiungiamo  la polpa di mezzo kiwi maturo, per poi riprendere a frullare il composto per la maschera fai da te ringiovanente al kiwi con le mandorle.

Appena otteniamo un impasto spalmabile, non ci resta che usare o conservare la nostra crema per maschere. Possiamo stendere la maschera esercitando piccoli movimenti circolari con le dita, massaggiando e facendo a coprire in modo uniforme il volto. 

Il tempo di posa è di circa 15 o 20 minuti, a seconda delle esigenze.

Al termine della posa possiamo sciacquare il viso con acqua tiepida, per poi finire con l’asciugarlo usando un asciugamano pulito.

Grazie per essere stati con me, questa ricetta e le relative istruzioni d’uso è terminata, quindi vi saluto e vi auguro una splendida mattinata. Ciao. A presto!

Maschera alle fragole low cost con miele e zucchero di canna: ricetta

Ciao a tutti i miei lettori e lettrici! Questa sera impareremo a fare una deliziosa maschera alle fragole super economica. Ricordate che se siete allergici alle fragole questa maschera non fa per voi, ma potete provare una delle altre maschere presenti nel blog adatta al vostro tipo di pelle.

Le fragole possiedono numerose proprietà ottime per una maschera.

Tra i benefici delle fragole troviamo: la loro capacità di aiutare a drenare i liquidi, in più rafforzano i capillari, prevengono le rughe, proteggono la pelle dai raggi UV, rendono la pelle più bella, sono piene di vitamina C, contengono xilitolo e sono povere di grassi, ma ricche di liquidi e vitamine.

Il miele è ricco di nutrienti e ha numerose proprietà, in primis antibiotiche e antibatteriche.

Con questi due sfiziosi alimenti è possibile creare una maschera fresca, idratante ed ecomonica per ottenere una pelle raggiante.

Fragole rosse per la maschera economica idratante e antiacne

Vediamo ora come preparare la nostra maschera economica alle fragole e al miele:

– 1 o 2 fragole;
– 4 cucchiaini di miele;
– 3 cucchiaini di zucchero di canna.

Prendiamo una o due fragole, decidendo in base alla loro grandezza quante usarne, e tagliamole a fette, per poi schiacciare il frutto con l’aiuto di una forchetta cercando di ottenre una poltiglia uniforme.

Il secondo passo è prendere il nostro zucchero di canna e unirlo alle fragole, cercando di mantenere l’impasto omogeneo.

Per finire aggiungiamo il miele: va aggiunto quel tanto che basta per ottenere una maschera dalla consistenza morbida, ma corposa e di facile stesura.

La maschera va applicata preferibilmente facendo un leggero scrub nella zona della fronte e del naso. Il tempo di posa è circa tra i 15 e i 20 minuti.

Non abbiate timore di assaggiare la maschera: tanto è tutta naturale!

Una volta scaduto il tempo di posa risciaquate con cura come sempre, usando molta acqua tiepida.

Con questa maschera otterremo una pelle levigata, luminosa, dall’aspetto rilassato e ben nutrita. Grazie alla fragola potremo combattere l’eccesso di sebo, purificando le zone critiche, eliminando le cellule morte e in più faremo il pieno di antiossidanti.

La frequenza di applicazione ideale per chi ha una pelle tendente al grasso è di due volte a settimana.

Grazie di essere stati e state in mia compagnia, vi saluto e vi ricordo che nel blog potete leggere le ricette di molte altre maschere. Fatemi sapere se l’articolo vi è piaciuto. A presto!