Crea sito

Pelle morbida

Maschera per pelli grasse con albume e miele: ricetta

Buongiorno cari lettori e lettrici del blog! Oggi impareremo a realizzare una fantastica e utile maschera per pelli grasse con albume e miele, perfetta appunto per chi ha la pelle grassa e per le zone grasse delle pelli miste.

L’albume è quasi privo di grassi e colesterolo, a differenza del tuorlo ed è composto principalmente da acqua e proteine.

La parte dell’uovo chiamata albume, è un alimento molto importante per chi tiene alla linea, e per chi desidera una pelle morbida.

Come accennato in precedenza nell’albume troviamo l’acqua e le proteine, ma vi sono anche sali minerali, glucidi e vitamine.

Questo prezioso alimento possiede virtù antinfiammatorie, dovute alla presenza di proteine chiamate ovomucoidi. Tra i sali minerali presenti troviamo: magnesio, sodio e potassio.

Sotto forma di impacco l’albume d’uovo reca benefici alla pelle, la rende morbida grazie alle vitamine del gruppo B, dona lucentezza e forza ai capelli. Questo prezioso alimento è meglio utilizzarlo sui capelli grassi.

Il miele è ricco di monosaccaridi.

Diversi tipi di miele possiedono effetti terapeutici, tra cui: il miele di abete, di acacia, d’arancio, di eucalipto, di biancospino, di tiglio e di timo.

Il miele si classifica in base alle origini botaniche; possono esistere mieli unifloreali e millefiori.

Gli unifloreali provengono da una sola origine botanica, i millefiori hanno varie origini.

A noi interessano le proprietà benefiche del miele sulla pelle.

Questa preziosa sostanza prodotta dalle api possiede un’azione idratante, è energizzante, ha proprietà anti-acneiche e antinfiammatorie.

Uova per maschera per pelli grasse con albume e miele

Vediamo ora come realizzare la nostra preziosa maschera per pelli grasse con albume e miele.

Ingredienti:

– 1 cucchiaino di miele;
– 1 albume d’uovo.

Mescoliamo i nostri preziosi ingredienti all’interno di una ciotola.

Quando il composto diverrà una pastella compatta, sarà pronto per l’uso.

Applichiamo sul viso pulito la nostra preziosa maschera per pelli grasse con albume e miele, ma mettiamone solo uno strato sottile. La maschera può essere applicata anche sul collo.

Il tempo di posa è di circa 10 minuti, dopodiché dovremo risciacquare.

La maschera per pelli grasse con albume e miele va sciacquata via con acqua tiepida.

L’articolo è terminato, vi ricordo che nel blog potete trovare tantissime preziose ricette. A presto!

Maschera alla prugna e miele con lo yogurt: ricetta

Buongiorno! Oggi andremo a vedere come realizzare in pochi e semplici passi una maschera alla prugna e miele con lo yogurt.

Grazie alle proprietà di questa maschera alla prugna e miele con lo yogurt andremo a migliorare la pelle del viso dall’aspetto stanco e opaco, combattendo alcuni degli agenti che ne causano un aspetto precocemente invecchiato.

Questa maschera ha un’azione purificante, idratante e lenitiva.

Per merito dello yogurt otterremo un certo effetto idratante e nutritivo; la prugna è un frutto ricco di antiossidanti naturali, capace di rimuovere le impurità e le tossine della pelle, purificando la pelle e stimolando la rigenerazione cellulare.

Grazie a questa maschera alla prugna e miele con lo yogurt fai da te toglieremo le cellule morte.

Il miele invece possiede ben note proprietà antibatteriche.

Per merito del miele possiamo aggiungere alla nostra maschera preziose proprietà antiossidanti.

Troviamo anche altri benefici nel miele, come la capacità d’inibire la proliferazione di numerosi batteri, è inoltre in generale un buon antifungino e antibiotico naturale.

Applicare il miele sulle ferite può favorire la guarigione, contrastare le infezioni e il miele stimola la rigenerazione dei tessuti riducendo pure eventuali infiammazioni. Certo non è un farmaco, ma può essere un aiuto in più.

Nel miele troviamo le vitamine B2, B3, B5, B6, la vitamina C e la vitamina J, molti minerali come calcio, fosforo, potassio, sodio, ferro, magnesio, zinco, rame, fluoro, manganese e selenio ed è ricco di zuccheri.

Nelle prugne possiamo notare un alto contenuto di fibre e la presenza delle vitamine A e K. Le prugne possono aiutare a tenere sotto controllo i livelli del colesterolo LDL grazie proprio all’ottimo contenuto di fibre.

Non mancano le vitamine E e C nelle prugne, in più sono ricche di potassio, ma contengono anche molti altri sali minerali.

Prugne per maschera alla prugna e miele con lo yogurt

Vediamo ora come realizzare la nostra maschera alla prugna e miele con lo yogurt.

Ingredienti:

– 5 prugne;
– 1 vasetto di yogurt naturale;
– 1 cucchiaio di miele.

Per questa maschera ci serviranno anche una ciotola e un pennello.

Come prima cosa dobbiamo tagliare le nostre prugne a dadini, per poi inserirle in una pentola con dell’acqua, da mettere sul fuoco.

Dobbiamo portare l’acqua ad ebollizione e dopo 10 minuti non ci resterà che togliere le prugne dal fuoco e spezzettarle finemente.

Il composto dovrà somigliare ad una crema abbastanza compatta.

Con l’aiuto di un cucchiaino amalgamiamo la crema di prugne con lo yogurt. Come ultima cosa mescoliamo il miele al composto, ma questo passaggio è facoltativo e serve a donare un senso di morbidezza in più alla pelle del viso.

Una volta pronta, stendiamo la nostra maschera alla prugna e miele con lo yogurt sul viso con l’aiuto di un pennello.

Il tempo di posa è di circa 40 minuti.

Verso la fine del tempo di posa la maschera inizierà a seccare; questo significa che possiamo sciacquare il nostro viso.

Preferiamo l’acqua tiepida per la rimozione della maschera.

Dopo la nostra maschera alla prugna e miele con lo yogurt otterremo una pelle più morbida al tatto, purificata e bella.

La nostra ricetta è finita. A presto!

Maschera naturale all’ananas con il miele: ricetta

Buonasera carissimi lettori e lettrici, questa sera andremo a imparare come realizzare una maschera del tutto naturale usando l’ananas e il miele delle api.

Le proprietà depurative e rigeneranti dell’ananas sono perfette per questa maschera.

Con questa maschera otterremo una pelle più liscia, morbida e pulita sia internamente, che esternamente e renderemo la nostra pelle molto più luminosa, donandole un’aspetto sano. Grazie al miele andremo anche a nutrire la pelle e a contrastare l’acne.

Ricordate di conservare la maschera in un luogo fresco, se decidete di farne un quantitativo maggiore di quello consigliato, poiché essendo del tutto naturale e priva di conservanti tende a deteriorarsi con maggiore rapidità dei prodotti acquistati in negozio.

Ananas della maschera con ananas frullata e miele

Vediamo ora come preparare l’impasto della nostra maschera naturale all’ananas con il miele.

Ingredienti:

– 50 grammi di ananas;
– 1 cucchiaino di miele.

Per preparare la nostra maschera frulliamo bene l’ananas in modo uniforme e andiamo ad unire il nostro frutto al miele, cercando di ottenere un composto omogeneo.

Spalmiamo la maschera stendendo uno strato spesso e lasciamola in posa tra i 10 e i 15 minuti.

Toglieremo questa maschera cercando di non sfregare troppo la pelle, aiutandoci con del cotone idrofilo. In seguito possiamo sciacquare con l’acqua tiepida, usando però un getto di acqua fredda per il risciacquo finale, cercando così di stimolare la riattivazione della circolazione sanguigna.

Le quantità di questa maschera sono solo indicative: potete prepararne di più e conservarla per l’uso futuro.

Grazie di essere stati e state con me. L’articolo è terminato e non mi resta che augurarvi una splendida serata. A presto!

Maschera disinfiammante all’anguria e alla banana: ricetta

Ciao carissimi lettori e lettrici, ora vi voglio scrivere una bella ricetta ideale per attenuare le infiammazioni e adatta anche alla cura dell’acne.

La banana rende la pelle morbida e soffice, aiuta a ridurre le infiammazioni della cute e contiene le preziose vitamine B2, B6 e B12. L’anguria non è solo un frutto estivo e rinfrescante, ma ha un incredibile potere esfoliante. Nell’anguria troviamo tra i tanti nutrienti le vitamine  A, B6 e C, in più questo frutto è molto idratante e aiuta a mantenere la pelle protetta e a ripararla.

Ricordate di mangiare molta frutta d’estate, così aiuterete la vostra pelle a rimanere sana, idratata e giovane.

Nonostante gli ingredienti di questa maschera siano molto invitanti, non è pensata per essere ingerita, tuttavia è commestibile. La maschera che vi propongo oggi può essere modificata secondo le proprie esigenze, arricchendola con le vitamine di altri frutti, ma ora vi mostrerò solo la variante “base” della ricetta.

Anguria fresca e gustosa da usare nella maschera

Andiamo ora a vedere come realizzare la nostra maschera antinfiammatoria alla banana e all’anguria.

Ingredienti:

– 1 cucchiaio da cucina di succo d’anguria;
– 1 banana schiacciata.

Mischiamo la banana schiacciata con il succo dell’anguria sino ad ottenere un composto abbastanza uniforme; una volta terminata l’operazione potremo stendere la maschera lasciandola in posa per circa un quarto d’ora, anche venti minuti, ma non di più.

Ricordate sempre di sciacquare bene la faccia al termine dei minuti di posa della maschera.

Questa maschera leggera può essere applicata per più giorni ed è l’ideale per l’estate, poiché idrata e protegge l’epidermide.

Miei cari lettori e lettrici, per oggi abbiamo finito con questo articolo, ma se lo desiderate troverete tante altre ricette per vari tipi di maschere sfogliando questo bel sito adibito a blog. A presto!