Crea sito

Pelle tonica

Maschera viso al miele con gel di aloe vera, farina d’avena e albume d’uovo contro i punti neri: ricetta

Buonasera ragazzi e ragazze, oggi impareremo velocemente a realizzare una maschera viso al miele con gel di aloe vera, farina d’avena e albume d’uovo contro i punti neri.

Avere i punti neri può creare molto disagio e possono anche degenerare in qualcosa di più serio.

Questa ricetta a base d’ingredienti naturali e facilmente reperibili servirà ad eliminare i punti neri.

Anche chi non ha i punti neri dovrebbe prestare molta attenzione alla pulizia del viso, scegliendo maschere e cosmetici vari adatti al proprio tipo di pelle; ricordiamoci quindi di pulire sempre bene il nostro viso, per prevenire i punti neri.

Un eccesso di pulizia non è salutare per la nostra pelle, pertanto è meglio cercare di non eccedere nemmeno nella pulizia, ma più di tutto dovremmo evitare l’utilizzo di prodotti aggressivi e irritanti.

La nostra maschera possiede proprietà antibiotiche e antifungine grazie al miele, che è ottimo contro l’acne.

Il gel d’aloe vera è un prezioso prodotto idratante e nutriente, perfetto per le pelli secche e per i capelli opachi e sfibrati. Questo gel può essere utilizzato come antirughe, proprio grazie alle sue proprietà idratanti, e per via della sua capacità di stimolare la produzione di acido ialuronico e collagene.

La farina d’avena che andremo ad utilizzare è nota per le sue proprietà emollienti.

L’albume d’uovo invece ha il compito di favorire l’eliminazione delle impurità. Grazie all’albume andremo a donare luminosità alla nostra pelle e la renderemo più tonica.

Aloe per la maschera viso al miele con gel di aloe vera, farina d'avena e albume d'uovo contro i punti neri

Vediamo ora come preparare la nostra fantastica maschera viso al miele con gel di aloe vera, farina d’avena e albume d’uovo contro i punti neri.

Ingredienti:

– 1 cucchiaio di miele;
– 1 cucchiaio di gel d’aloe vera;
– 1 albume;
– farina d’avena.

Amalgamiamo gli ingredienti aggiungendo quanta farina basta per addensare l’impasto e renderlo facile da stendere, e poi stendiamo sul viso il composto una volta pronto.

Quando la pelle tira e la maschera è asciutta, significa che possiamo rimuovere con acqua calda la nostra maschera viso al miele con gel di aloe vera, farina d’avena e albume d’uovo contro i punti neri.

In seguito dobbiamo chiudere i pori.

L’acqua di rose fredda è ottima per richiudere i pori.

Questa maschera è davvero ottima contro i punti neri e la consiglio vivamente.

L’articolo termina qui, vi auguro una buona serata e sogni d’oro a chi va direttamente a dormire. A presto!

Maschera viso con arancia, farina e yogurt: ricetta

Buonasera ragazzi e ragazze! Vediamo subito come realizzare una maschera viso con arancia, farina e yogurt.

La nostra maschera è perfetta per ridurre le rughe e grazie all’arancia è ricca di vitamine.

Grazie a questa maschera viso con arancia, farina e yogurt otterremo una pelle luminosa, più tonica e contrasteremo i segni della stanchezza.

Questo genere di maschera è poco adatta alle pelli molto delicate o facilmente irritabili.

Arancia per maschera viso con arancia, farina e yogurt

Vediamo ora come preparare la nostra maschera viso con arancia, farina e yogurt.

Ingredienti:

– 1 arancia;
– 2 cucchiaini di farina;
– 1 cucchiaio di yogurt bianco.

Iniziamo con lo sbucciare la nostra arancia, di cui ci servirà la polpa degli spicchi.

Togliamo dunque la pelle degli spicchi, riduciamo il contenuto in poltiglia e poi mescoliamolo con lo yogurt e la farina.

Cerchiamo di ottenere un composto omogeneo mescolando.

Stendiamo la maschera appena pronta, lasciandola in posa per 10 o 15 minuti.

Terminata l’applicazione puliamo il viso con acqua tiepida.

Ora che la ricetta è terminata vi auguro una buona serata o una buona nottata, a seconda dei vostri programmi… A presto!

Maschera naturale ai frutti di rosa canina: ricetta

Buon pomeriggio cari lettori e lettrici; vediamo un po’ come preparare una bella maschera naturale ai frutti di rosa canina.

Per questa maschera ci basteranno pochi frutti del prezioso e ormai famoso fiore, usato sia nella cosmesi, che in cucina.

La rosa canina è nota soprattutto per il suo contenuto di vitamina C e i suoi petali venono spesso utilizzati in cucina. Oggi vedremo come impiegare i frutti della rosa canina nella creazione di una maschera di bellezza naturale.

Tra i pregi della maschera naturale ai frutti di rosa canina troviamo: la capacità di schiarire le macchie della pelle, renderla tonica e numerose proprietà nutritive.

Drupe di rosa canina per la maschera naturale ai frutti di rosa canina

Vediamo ora come preparare la nostra maschera naturale ai frutti di rosa canina.

Ingredienti:

– drupe di rosa canina;

I frutti che ci serviranno sono pochi, quanti ne bastano per un’applicazione.

Laviamo bene i frutti di rosa canina e poi mettiamoli nel mixer o nel frullatore, fino ad ottenere una crema.

Il tempo di posa dell maschera naturale ai frutti di rosa canina è di 10 o 15 minuti.

Finiamo col lavare bene il viso, per poi, se vogliamo, applicare una crema idratante o un tonico.

Questo articolo è terminato. Grazie di essere stati e state con me anche questo pomeriggio. A presto!