Crea sito

Proprietà diuretiche

Maschera purificante ai fiori di viola con fiori di sambuco, timo, semi di psillio e acqua distillata di elicriso: ricetta

Ciao a tutti carissimi lettori e lettrici del blog! Questo pomeriggio impareremo a realizzare una maschera purificante ai fiori di viola con fiori di sambuco, timo, semi di psillio e acqua distillata di elicriso in pochi e semplici passi.

Per eleminare le impurità possiamo utilizzare piante con proprietà disinfettanti e disinfiammanti.

L’elicriso è purificante e lo psillio serve ad amalgamare gli ingredienti della nostra ricetta.

Viola e timo hanno proprietà disinfettanti e il sambuco possiede proprietà disinfiammanti.

La viola ha anche proprietà diuretiche, lassative, sedative, espettoranti e può essere utilizzata sia per fare i gargarismi, che per purificare il corpo.

Questo fiore viene spesso impiegato nei trattamenti per contrastare i disturbi epidermici, dei polmoni e del sistema urinario.

In passato il succo estratto dalla pianta veniva usato come base di magiche pozioni d’amore o di bevande toniche.

Ritroviamo la viola, quella del pensiero, anche in Shakespeare, all’interno del suo “Amleto”, tra i fiori che Ofelia offrì a suo fratello.

Viole per la maschera purificante ai fiori di viola con fiori di sambuco, timo, semi di psillio e acqua distillata di elicriso

Vediamo ora come possiamo realizzare la nostra fantastica maschera purificante ai fiori di viola con fiori di sambuco, timo, semi di psillio e acqua distillata di elicriso.

Ingredienti:

– 40 grammi di polvere di fiori di viola;
– 20 grammi di polvere di fiori di sambuco;
– 20 grammi di polvere di fiori di timo;
– 20 grammi di polvere di semi di psillio;
– acqua distillata di elicriso.

Misceliamo i nostri ingredienti stemperandoli nell’acqua distillata di elicriso.

Una volta pronta, possiamo applicare la nostra maschera per circa 20 minuti, preferibilmente di sera.

Per rimuovere la maschera purificante ai fiori di viola con fiori di sambuco, timo, semi di psillio e acqua distillata di elicriso possiamo utilizzare una spugna bagnata.

L’articolo termina qui, vi auguro un buon Ferragosto, se lo festeggiate, una fantastica estate e delle buone vacanze. A presto!

Maschera antimacchie con rametti di prezzemolo e garza: ricetta

Ciao a tutti ragazzi e ragazze! Oggi impareremo a realizzare un’utilissima maschera antimacchie con rametti di prezzemolo e garza, perfetta per ridurre le imperfezioni della pelle e al tempo stesso semplice e veloce.

Non molte piante possono vantare le proprietà depurative del prezzemolo; viene usato per condire vari cibi, ma non tutti sanno che i suoi principi medicinali si rivelano efficaci per diversi problemi.

Il prezzemolo in combinazione con il succo di limone diviene un eccellente rimedio per depurare nostri reni, poi, se applicato sulla pelle, può smacchiarla.

Infatti il prezzemolo è un ottimo smacchiante per la pelle, illumina il viso grazie ai suoi antiossidanti ed è molto rilassante e distensivo.

Può pure essere utilizzato come impacco per alleviare le occhiaie, grazie alla presenza della vitamina E.

Un impacco di prezzemolo può aiutarci molto in caso di punture di api, di vespe e in caso di contusioni.

Questo prezioso alimento può pure essere usato in combinazione con altri ingredienti in numerose ricette di bellezza; per esempio si può creare una maschera con prezzemolo, limone e yogurt per ridurre le macchie della pelle.

Prezzemolo per maschera antimacchie con rametti di prezzemolo e garza

Vediamo ora come realizzare la nostra fantastica maschera antimacchie con rametti di prezzemolo e garza.

Ingredienti:

– 5 rametti di prezzemolo;
– 1 garza.

Prepariamo la nostra maschera pestando e schiacciando per bene cinque rametti di prezzemolo, per poi disporli in una garza.

Una volta preparato questo semplice impasto, applichiamolo sulle macchie della pelle del viso, lasciando agire 10 minuti.

Risciacquiamo per bene la nostra maschera con acqua tiepida, una volta terminato il tempo di posa.

Il procedimento può essere ripetuto tutte le sere prima di andare a dormire.

L’articolo relativo alla maschera antimacchie con rametti di prezzemolo e garza termina qui. Buon pomeriggio e… A presto!